lunedì 27 gennaio 2014

Il Ponte Trento-Trieste esiste. E si trova nella città del "Se pol"

Importantissima scoperta dei nostri ricercatori sul campo (in giro per betole).
Il Ponte Trento-Trieste, da tutti dato per mito, falso storico, monada o ambiguità dei libri di storia, in realtà esiste. Doveva essere costruito, ovviamente, tra Trento e Trieste, ma a Trieste, si sa, vige la regola del "No se pol". Così alla fine è stato costruito in Iran, nella città di Si-o-se Pol, nemesi del capoluogo giuliano (esisti per bon, ou!). Eccolo in tutto il suo splendore.


La prova definitiva che si tratta proprio del ponte Trento-Trieste? Semplice, il Ponte è costituito esattamente da trentatrè archi. Praticamente uno per ciascuno dei Trentatrè trentini.
Eco, a furia de dir "No se pol", i se ga portà via anche el ponte!

P.s. Grazie a Rudy per la segnalazion de sta splendida cità: gemelagio subito! :)




2 commenti:

  1. Ishfahan è l'antica capitale persiana e oggi è la più bella città in Iran, una delle poche in cui la follia rivoluzionaria non ha cancellato i fasti del passato.
    Oltre il ponte, è molto bella anche la piazza, qui alcune foto: http://www.flickr.com/photos/geb__/sets/72157628099052622/

    ciao ciao

    geb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. super, grazie. dev'essere veramente bella!

      Elimina

Disi la tua, ale!